Blog - Alberto del Grande - copywriter & scrittore

logo adg
line
Vai ai contenuti

Brand Identity: cos'è e come costruirla al meglio

Alberto del Grande - copywriter & scrittore
Pubblicato da Alberto del Grande in Lavoro · 1 Ottobre 2021
  
Quante volte hai sentito parlare di coerenza? Nelle immagini, nel feed di Instagram, nei post che scrivi, ecc.

Potremmo definire la Brand Identity esattamente come il filo conduttore, la completezza con cui arrivi al tuo pubblico.

Quella tanto acclamata coerenza, è richiesta proprio per inviare un messaggio chiaro.

La Brand Identity è la somma di:

  • Immagine
  • Percezione
  • Valori aziendali
  • Tono di voce
  • Modo di comunicare
  • Colori
  • Messaggio veicolato
  • Il tuo spazio


È fondamentale avere chiaro se quello che vuoi che arrivi di te o della tua azienda è quello che il pubblico percepisce (brand image).

Se ti dico Mac, visualizzi nell'immediato la mela morsicata, e percepisci l'idea di status symbol che Apple rappresenta.
Apple è eleganza, professionalità, modernità, trend, garanzia, affidabilità, classe e qualità, vero?

Tutto questo è chiaro perché la brand identity di Apple è ben definita, tanto da essere fuggita dai luoghi di lavoro arrivando in tasca a chiunque e chi possiede un iPhone, lo difende a spada tratta.

Il cerchio è completo, altroché morso mancante!

Lo stesso vale se ti dico Mulino Bianco. Addirittura in questo caso è entrato nel linguaggio comune: “La famiglia del Mulino Bianco”  per indicare la famiglia perfetta e felice. Questo perché logo, valori, mission e messaggio che l'azienda invia è sempre quello.  

Credo che con questi due esempi ti sia abbastanza chiaro di cosa stiamo parlando.

L'identità del marchio è una chiave di svolta nel marketing, soprattutto oggi, periodo storico in cui, eredi delle generazioni passate, ci riconosciamo in ciò che usiamo, acquistiamo e consumiamo.

Tanto da diventarne promoter ufficiali, gratuiti.

La brand identity non è legata solo al mondo dei big e anzi, ricordati che molti di questi giganti, sono partiti da luoghi umili ricchi di grandi idee.

Non ti sto dicendo che devi diventare lo Steve Jobs de noantri, ma che anche tu, anche se fossi un piccolo ristoratore di provincia, puoi (devi) creare la tua brand identity.

Non vuoi che quando una persona pensa “risotto ai porcini” non pensi direttamente al tuo ristorante?

Web Marketing per tutti: leggi l'articolo

brand identity aziendale

Come definire la tua Brand Identity


Per costruire da zero o migliorare la tua brand identity ci sono dei punti cardine da cui non puoi prescindere:

  • Logo
  • Naming
  • Payoff/claim
  • Tone of voice
  • Posizionamento
  • Mission


Logo
Il logo è l'elemento grafico distintivo (la mela di Apple, o il Mulino bianco. Non è necessariamente un'immagine. Pensa a colossi mondiali: se ti dico di pensare a una “m” gialla su fondo rosso, credo tu capisca nell'immediato di chi parliamo. Oppure Coca Cola. In questo caso il logo è una lettera, una scritta o entrambe.

Naming
Il nome è altrettanto fondamentale per essere riconoscibili e riconducibili a un ambiente specifico. Certo, la creatività può trovare infinite formule, come giocare sui contrasti, ma è bene che il nome trasmetta l'identità dell'azienda. Un buon nome dev'essere originale, deve rappresentare quello che fai. Pensa alle parole chiave che rappresentano il tuo lavoro, prendi spunto dai tuoi competitor, ecc.

Payoff/claim
Li ho uniti perché hanno un ruolo simile ma in contesti differenti.
Il payoff è il condimento del logo, è la frase costante che tutti sanno a memoria. Un esempio? Non appena leggerai la prima parola, vedrai che nella tua mente comparirà in automatico la frasetta, il payofff aziendale.

  • Nike ………
  • Mc Donald's ………


Non serve che te li scriva io, vero?
Il claim è sempre una frase, un mantra, ma è più legato a uno slogan pubblicitario. Pensa a:

  • Svizzero? ……
  • Tè Infré ……

A ogni modo credo ti sia chiaro: in entrambi i casi si tratta di una frase che diventa una sorta di mantra rafforzativo al logo e al nome.

Tone of voice
È il tono di voce che usi sia nella comunicazione verbale o scritta, sia il tono che dai alla tua immagine. Può essere formale, informale, istituzionale, amichevole, rassicurante, prolisso o minimalista. Comprende tutto, termini, persona utilizzata, fronzoli nelle immagini oppure immagini pulite, colori o monocromatismi, i font utilizzati, ecc.

Posizionamento
In questo caso non si tratta del posizionamento su Google di cui parliamo spesso, ma del posto che occupi in un determinato ambiente e nella mente delle persone in quel contesto. Per farti un esempio, se sei il proprietario di un bar che propone più prodotti/menu/servizi ma vuoi posizionarti per i tuoi bomboloni meravigliosi che proponi in 18 differenti versioni molto distinte dalle pasticcerie/bar di zona, il posizionamento che dovrai ottenere sarà: Bomboloni = iltuobar.

Portandoti esempi interattivi come i precedenti pensa:

  • Bibita energetica:
  • Fast Food con area bimbi:
  • Notebook professionale:

Come vedi, i marchi (o alcuni di essi) sono ben posizionati nella tua mente e non appena pensi al prodotto, pensi al marchio. Tanto da arrivare, spesso, a usare il marchio come riferimento del prodotto. Scottex è il marchio, Nutella è il marchio, Kleenex è il marchio, e via così. Pensa a quante volte usi un marchio per definire un prodotto generico.

Mission
È la tua dichiarazione ufficiale: cosa fai? Cosa ti distingue? Perché scegliere la tua azienda in mezzo ad altre mille? Quali sono i tuoi scopi aziendali? È, in un certo senso, il tuo manifesto.


Brand Identity: un ultimo aspetto


Quando parlo di Brand Identity non mi riferisco esclusivamente a un marchio. Questo approccio alla propria rappresentazione può (deve) essere attuato anche quando si parla di prodotti o servizi.  

Eccoti il bonus promesso all'inizio dell'articolo.  

Visto che sei arrivato fin qui, te lo meriti. Se non sai da che parte girarti per ispirarti, ti suggerisco di dare un'occhiata su Google alla voce “psicologia colori”. Vedrai come si raggruppano i vari brand in base alle emozioni colorate che ti suggeriscono i loro loghi.

Buona ricerca!

Un terreno su cui puoi sperimentare parte della tua brand identity è il tuo blog aziendale





Non sono presenti ancora recensioni.
0
0
0
0
0
line v2
Email Address info@albertodelgrande.com
line v
P.I. 04814920239
Torna ai contenuti