Blog post: come scrivere articoli efficaci - Alberto del Grande - Alberto del Grande

Vai ai contenuti

Menu principale:

Blog post: come scrivere articoli efficaci

Alberto del Grande
Pubblicato da in Scrittura creativa ·
Tags: copywriterblogefficace
    
Non basta sedersi davanti al documento di word in bianco e iniziare a pigiare tasti a caso.  
Perché un articolo online sia efficace ci sono alcune semplici regole da seguire.

Consigli per scrivere un articolo blog efficace

Come ho già specificato in questo articolo, il blog aziendale non è un diario personale, ma è necessario che porti a dei risultati.

Il primo è verso il lettore, ovvero che dia delle risposte, delle informazioni utili o che intrattenga, ad esempio. Il secondo è verso il nostro sito: non è che passiamo le giornate davanti ai pc perché non ci passa o non abbiamo di meglio da fare, sebbene la scrittura sia la nostra grande passione, vero?

Darci queste semplici regole ci aiuterà anche nei momenti di buio totale, nei quali avremo difficoltà a scrivere anche un solo paragrafo (capiterà! Ah se capiterà).


blog post


Riguardo al mantenere la creatività bella vigile ho scritto qui alcuni spunti.
Torniamo al nostro articolo. A mio avviso ci sono tre aspetti fondamentali:

  • Utilità
  • Fruibilità
  • Struttura

 
Ce ne sono degli altri, ma ne parleremo più accuratamente in futuro.

Utilità

Come detto precedentemente, un articolo utile sarà sicuramente più efficace rispetto a uno su un argomento che cercano in pochi.
Pensa a quello che cerchi tu quando ti imbarchi nell'oceano di Google.
90 su 100 cerchiamo soluzioni a qualcosa.
Quindi? Quindi se siamo dall'altra parte della scrivania, offriamo soluzioni!

Fruibilità

Un testo ben strutturato è più piacevole da leggere. Non solo per quanto riguarda il web. Fai una prova: alzati, vai alla tua libreria e apri un libro a caso. Sulla pagina che hai aperto c'è un unico blocco (in gergo muro) di testo o riesci a individuare in fretta i paragrafi dove il discorso cambia? Una sorta di ritmo del testo?  
Dare un ritmo al testo è fondamentale per non annoiare e non impaurire il lettore.
Quanto volentieri leggi un articolo che con un bel “giustificato” riempie tutta la larghezza della pagina per righe, su righe, su righe, diventando quasi ipnotico?
Probabilmente lo eviti.
Sullo schermo del pc o del telefono, la faccenda è ancora più importante, quindi: dai un ritmo al testo, una struttura.
Separa i paragrafi, usa dei titoli e delle foto che alleggeriscano e spezzino la lettura per renderla più piacevole, agile e che rendano il tuo articolo più efficace.

Struttura

È bene che, seguendo la fruibilità di cui ho scritto poco sopra, diamo all'articolo una struttura solida, chiara e inequivocabile.
Soprattutto articoli molto lunghi e strutturati, per esempio, hanno bisogno di un indice degli argomenti perché è vero che tu ci tieni che l'utente legga per intero tutti i tuoi sforzi, ma rimarrà molto più soddisfatto se troverà facilmente la risposta alle sue domande, anche saltando l'80% di quello che hai scritto.
Usa i titoli per introdurre l'argomento trattato nelle righe successive.
Tutto questo servirà a rendere più piacevole e utile la lettura dei tuoi articoli.

Scrivere articoli efficaci non è semplice e richiede alcune (in realtà molte) attenzioni.

Come dicono alcune vignette sul web, non è che si è scrittori perché si ha un blog, ma non si è nemmeno copywriters se si sa solamente scrivere bene.

Certo, questo è un aspetto fondamentale, il principale, oserei dire, ma per produrre dei buoni articoli c'è bisogno di porre attenzione a molti aspetti.

Se hai bisogno di qualcuno che si occupi degli articoli del tuo blog aziendale contattami.



Nessun commento

Email Address info@albertodelgrande.com
Torna ai contenuti | Torna al menu